Leggenda: Il Ponte di Annibale – Pinasca

Buongiorno a tutti!
Oggi mi trovo a Dubbione, a Pinasca, in Val Chisone, per parlarvi di un ponte e della sua origine. Questo bel ponte ad arco, costruito in pietra, attraversa il rio Grandubbione e si chiama Ponte di Annibale. Vi ricordate chi fu Annibale? Che ne dite di un ripassino?

Alle mie spalle il Ponte di Annibale sul rio Grandubbione

Annibale Barca fu un condottiero e politico cartaginese che visse nel III secolo a.C.
I territori di Cartagine, all’epoca, comprendevano le coste dell’Africa del nord, la Sardegna, la Corsica e le coste della Spagna del sud. Proprio dalla Spagna, durante la seconda guerra punica, partì con i suoi soldati. Attraversò la Spagna e la Francia per poi valicare le Alpi con i suoi soldati e prendere di sorpresa l’Impero Romano, con cui era in guerra. Un’impresa incredibile, vero? Ma quel che rese ancora più eccezionale il viaggio furono le strane cavalcature che lo accompagnarono: gli elefanti!

Il ponte, con una sola arcata, è costruito in pietra e mattoni
Il ponte, con una sola arcata, è costruito in pietra e mattoni

Provate a pensare a che sorpresa ebbero i soldati romani quando si trovarono di fronte, oltre all’esercito di Annibale, ben 37 elefanti! La leggenda legata al ponte di Dubbione narra che Annibale ordinò ai suoi uomini di costruirlo proprio per poter passare oltre il torrente a dorso dei pachidermi che trasportavano le vettovaglie. Immaginate quei bestioni, magari agghindati con colori vivaci, con i loro pesanti passi che risuonano come tuoni, che attraversano questa piccola e tranquilla località montana. Anche se quest’immagine mi piace un sacco, non è che una leggenda.

Secondo la leggenda Annibale fece riposare la sua armata in questa zona
Secondo la leggenda Annibale fece riposare la sua armata in questa zona

Annibale attraversò davvero le Alpi, ma questo ponte non fu costruito da lui. Infatti la sua costruzione risale a molto tempo dopo, al medioevo, quando fu eretto per far continuare l’Antica Via di Fenestrelle e congiungere Pinasca con le zone di Prà Boutè e dell’Orsa.

Un ponte così robusto regge di sicuro il peso di un elefante!
Un ponte così robusto regge di sicuro il peso di un elefante!

Come arrivare qui
Per raggiungere il Ponte di Annibale da Pinerolo prendete la Strada Provinciale 23 del Colle del Sestriere e proseguite fino Via Nazionale a Villar Perosa. Girate a destra prima di un ponte sul torrente Grandubbione. Vi troverete in Via Antica di Fenestrelle (Pinasca) Proseguite su questa strada, dopo circa 300 metri sulla vostra destra troverete la Fontana dell’Orsa, di cui vi ho già raccontato la leggenda. A questo punto proseguite per altri 300 metri e troverete il Ponte di Annibale.

Forse vorresti leggere questa storia in: Inglese