Dubbione, Pinasca – La Fontana dell’Orsa

Oggi voglio portarvi in Val Chisone e precisamente nella borgata Dubbione di Pinasca. Vicino alle case del borgo c’è una graziosa fontana dalla quale zampilla dell’acqua freschissima. Durante il giorno molte persone si fermano a riempire bottiglie di questa acqua così buona. Questa fontana è conosciuta da tutti come la Fontana dell’Orsa e una leggenda spiega perché.

Ecco la Fontana dell'Orsa con la fresca acqua che zapilla
Ecco la Fontana dell’Orsa con la fresca acqua che zampilla

Tanto tempo fa, si dice che nei boschi sopra Dubbione vivesse un orso bruno, bellissimo e maestoso. Tutte le sere al tramonto usciva dalla sua tana e andava ad abbeverarsi ad una fonte di acqua purissima proprio nel borgo. Gli abitanti affascinati e un po’ timorosi osservavano da lontano il bellissimo animale. L’orso non mancava mai all’appuntamento serale alla fontana e gli abitanti del posto si erano affezionati a lui.

Non si sa quando sia apparsa la fontana, la gente del posto sostiene sia lì da sempre
Non si sa quando sia apparsa la fontana, la gente del posto sostiene sia lì da sempre

Una sera, però, l’orso non comparì e nemmeno quella successiva. La gente del villaggio era molto dispiaciuta perché temeva che gli fosse successo qualcosa. Per un certo periodo l’animale non si fece più vedere. Una sera, al tramonto, rieccolo uscire dal fitto della vegetazione. Il suo aspetto era ancora più bello e sano del solito ma si comportava con grande cautela. Ad un certo punto iniziò a fare dei versi, in direzione del bosco.

La fontana si trova vicino ad una borgata con lo stesso nome: la Borgata dell'Orsa
La fontana si trova vicino ad una borgata con lo stesso nome: la Borgata dell’Orsa

Ed ecco… sorpresa! Dai cespugli uscirono due bellissimi orsacchiotti. L’orso era in realtà un’orsa e quelli erano i suoi cuccioli.  I paesani, col cuore pieno di tenerezza, osservavano a distanza la scena, lasciando alla piccola famigliola la tranquillità per servirsi dell’acqua fresca. La fontana un po’ per tutti divenne “la fontana dell’orsa”. Ancora oggi qualcuno dice che non si debba mai andare ad attingere l’acqua al tramonto per non disturbare l’eventuale ritorno degli orsi.

Come arrivare qui
Per raggiungere la Fontana dell’Orsa da Pinerolo prendete la Strada Statale 23 del Colle del Sestriere e proseguite fino Via Nazionale a Villar Perosa.Girate a destra prima di un ponte sul torrente Grandubbione. Vi troverete in Via Antica di Fenestrelle (Pinasca). A questo punto proseguite per circa 300 metri fino alla Fontana dell’Orsa.

Forse vorresti leggere questa storia in: Inglese

  • Sergio Brizio

    Many many many thank ! ! ! ! A legend really very very beautiful! ! ! ! I liked it alot ! ! !
    Best regards

  • Sergio Brizio

    Many many many thank ! ! ! ! A legend really very very beautiful! ! ! ! I liked it alot

    Best regards